L'ulivo scomparso: la trama

Un grande ulivo secolare è il fulcro intorno a cui ruota la storia di Anna e delle sue due amiche del cuore, protagoniste di una singolare caccia al ladro che si snoda tra le campagne pugliesi, Internet e un paesino del Veneto. Il furto dell’ulivo, “sede” segreta dell’esclusivo Club delle Molecole e patrimonio di famiglia, arriva in un momento particolare della vita di Anna, segnata da una serie di nuove situazioni - il passaggio dalla scuola elementare alla media, il complicarsi delle relazioni di amicizia, i primi innamoramenti, l’adolescenza che bussa alle porte – che sembrano dimostrare come tutto sia sul punto di cambiare per sempre. La ricerca dell’albero scomparso diventa così occasione di crescita e di conquista di nuovi equilibri, in un confronto intimo e serrato con se stessa, la sua famiglia e gli amici più vicini.

 Protagonisti principali:

  • Anna, Marisa e Lucilla, 10 anni, rispettivamente segretaria, presidentessa e tesoriera del Club delle Molecole
  • Michele, 12 anni, fratello di Anna, mago del computer
  • Francesco, 10 anni, prima cotta di Anna
  • I genitori di Anna
  • Il nonno Felice e la bisnonna Eleonora, da tempo scomparsi ma sempre presenti nell’immaginario di Anna
  • Il professor De Masi, leale sostenitore della causa di Anna e delle sue amiche
  • Sigismondo Lupis, il preside della scuola in provincia di Vicenza dove è finito l’albero trafugato
 
Pros. >

© 2018 Pino Creanza
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.